barzellette uomini

BARZELLETTE SUGLI UOMINI

Un sindaco chiede un preventivo per pitturare la facciata del municipio e gli arrivano tre offerte. Quella di un Bergamasco di 3.000 euro, quella di un milanese di 6.000 e quella di un napoletano 9.000 euro. Davanti a tali differenze convoca una riunione con i tre concorrenti affinchè giustifichino i loro preventivi. Il bergamasco gli dice che vuole usare una vernice acrilica per esterni che costa 1.000 euro e che vuole dare due mani, poi tra impalcature e pennelli si spendono altri 1.000 euro ed il resto è il suo guadagno. Il milanese giustifica il suo preventivo dicendo che lui è il miglior pittore in circolazione, che usa una vernice poliuretanica e che vuole dare tre mani. La pittura viene quindi 3.000 euro, tra impalcature e pennelli si spendono altri 2.000 euro e gli altri 1.000 sono il suo guadagno. Il napoletano, che viene ascoltato solo per curiosità poichè il suo preventivo non è paragonabile agli altri, dice: "Sindaco, il mio è sicuramente il preventivo migliore: 3.000 euro sono per te, 3.000 sono per me e 3.000 sono per il tedesco che pittura la facciata..."
Le quattro regole basilari della donna per la felicità del suo matrimonio sono: 1. E' importante trovare un uomo che sappia cucinare e tenere pulita la casa. 2. E' importante trovare un uomo che guadagni molto e sia molto bravo nel suo lavoro. 3. E' importante trovare un uomo a cui piaccia veramente molto fare sesso. 4. E' importantissimo che questi tre uomini non si conoscano mai.
Un gruppo di amiche è in viaggio e sta cercando un albergo dove passare la notte. Ne trovano uno molto particolare che espone uno strano cartello che dice: "Per sole donne". Incuriosite, decidono di entrare. All'interno il portiere spiega loro come funziona: - L'albergo ha 5 piani in tutto. Salite un piano alla volta, e quando trovate cosa state cercando, potete fermarvi li. E' facile decidere, poiché ogni piano ha dei cartelli con scritto cosa vi troverete. La sola regola è che, una volta lasciato il piano, non ci potete tornare. Le ragazze, sempre più incuriosite, decidono di rimanere. Salgono al primo piano e il cartello dice: "Tutti gli uomini qui sono mediocri amanti, ma in compenso sono sensibili e gentili". Le amiche scoppiano a ridere e senza esitazione salgono al secondo piano. Il cartello del secondo piano dice: "Tutti gli uomini qui sono degli esperti amanti, ma trattano le donne male". Non fa per loro, quindi salgono le scale. Le ragazze raggiungono il terzo piano dove il cartello dice: "Qui tutti gli uomini sono grandi amanti e attenti alle esigenze delle donne". Andrebbe già bene, ma ci sono ancora due piani da visitare... Cosi vanno al quarto piano, il cartello dice: "Qui tutti gli uomini sono bellissimi, sono anche sensibili e premurosi, sono amanti perfetti, inoltre sono tutti single, ricchi e affascinanti". Le ragazze sorridono maliziose, sono molto tentate di fermarsi qui ma decidono che sarebbe un peccato non vedere cosa riserva l'ultimo piano. Quando raggiungono il quinto piano, il cartello dice: "Qui non ci sono uomini. Questo piano è stato costruito solo per dimostrare che non c'e mai modo di accontentare una donna".
VERSIONE FEMMINILE: - Oh, mio Dio! Ti sei fatta i capelli! Ti stanno un amore! - Trovi? Io non ero dello stesso parere quando mi hanno dato lo specchio. Voglio dire, non ti sembrano troppo ricci? - Oh santo cielo, no! No, sono perfetti! Anche io volevo farmi un taglio così, ma penso che la mia faccia sia troppo rotonda. Forse è meglio che li lasci così come sono. - Dici sul serio? Io trovo che il tuo viso sia adorabile. E potresti farti senza prolemi uno di quei nuovi tagli tanto alla moda, saresti stupenda. Avevo intenzione di farlo anch'io, ma avevo paura che avrebbe messo in evidenza il mio collo. - Oh, questa è bella. Mi pacerebbe avere il tuo collo. Qualsiasi cosa pur di distogliere l'attenzione da queste spalle enormi. - Sei impazzita? Conosco ragazze che darebbero chissà cosa per avere spalle come le tue. Tutti i vestiti ti stanno così bene. Guarda le mie braccia, vedi come sono corte? Se avessi un po' più di spalle non avrei problemi ad indossare quello che voglio. - Oh, non farmi ridere! Ma se praticamente tutti gli uomini cadono ai tuoi piedi. Comunque si è fatto tardi, ti devo salutare, scappo. Ciao! - Arrivederci, cara! VERSIONE MASCHILE: - Ehi, nuovo taglio? - Sì.
Un ragazzo dice al suo migliore amico:"Con ieri sera fanno due volte che trovo mia moglie tra le braccia di un altro. Non so più cosa fare...Hai qualche idea?" E l'amico risponde:"Hai provato a fare delle ore di straordinario?".
- Perché gli uomini si vestono di scuro il giorno del matrimonio? - Per essere in tinta col telecomando e con il sacco della spazzatura...
GLI UOMINI SONO COME... I computer: sono difficili da capire e hanno poca memoria. Il mascara: si sciolgono alla prima lacrima. Le bottiglie di birra: vuoti dal collo in su. Gli spaghetti: più sono cotti e più sono appiccicosi. Gli spot pubblicitari: bisogna sempre mettere in dubbio quello che dicono. Le nuvole: quando se ne vanno si può sperare in una bella giornata.
- Cosa disse il Signore dopo aver creato l'uomo? - Posso fare di meglio...
Sapete come si dice quando un uomo ha due donne? - La bigamia. E quando un uomo ha più donne? - La poligamia. - E quando ha una sola donna? - La monotonia.
Che differenza c'e' fra un prete che fa all'amore con Pamela Anderson e tu che fai all'amore con Pamela Anderson? Se lo fa il prete e' un peccato, se lo fai tu e' un miracolo!
[ 1 ]